la pagina di valentina
la pagina di antonio


Jessica e Gli Altri

Jessica e Gli Altri

1992, Edizioni Sonda - Casale Monferrato (AL)

Jessica ha un anno in pi¨. Jessica sta crescendo: anzi Ŕ giÓ cresciuta. E' diventata una ragazzina. La sua attenzione non Ŕ pi¨ rivolta solamente su se stessa, ma si occupa con sempre maggior interesse degli altri. Non cresce solo Jessica, ma insieme a lei crescono, acquistano un'autenticitÓ nuova (soprattutto la capacitÓ di parlare con sinceritÓ di sÚ, di comunicare veramente) anche la mamma e la nonna. E' il nuovo modo di essere delle due donne che promuove la crescita di Jessica o Ŕ la nuova maturitÓ di Jessica che sollecita la nuova trasformazione? Non saprei dare una risposta: mi sembra giusto che ci provino i lettori. Insomma, se con il primo diario eravamo stati soprattutto con Jessica, con questo anche noi veniamo fatti partecipi della conoscenza e del rapporto con gli altri: con dolcezza, ma senza bamboleggiamenti o melensaggini. Talvolta addirittura con pudore, come nella chiusa: "Mamma devo dirti una cosa. Entra e chiudi la porta per favore".
Carlo Minoia